All right reserved Pintako.com

Notizie - In Evidenza

Frasi film Disney °o° in lingua originale e italiano.

The past can hurt. But the way I see it, you can either run from it.. or learn from it! Il passato può fare male. Ma a mio modo di vedere dal passato puoi scappare... oppure imparare qualcosa! THE LION KING - IL RE LEONE

Baby K - Voglio ballare con te ft. Andrés Dvicio - Testo

Déjame bailar contigoYo, Baby K!Faccio un tuffo sotto il soleFa già un caldo che si muoreQuesta estate non si dormeMe la bevo come un cocktailQuesto ritmo che mi muoveI problemi sono altroveLe cuffie sulla testaViaggio sotto l'ombrellonePrendiamoci le stelle Che il resto non ci serveUscire e fare le setteHo voglia di andare più forteNon ci basterà questa notteVoglio vedere le luci dell'alba cambiare coloreVoglio ballare con te, soltanto con teNon chiedo la luna ma un ballo con teLasciamoci tutto alle spalle io e teFino a che nasce il soleSpengo tutto per due oreChe mi scordo anche il mio nomeBevo birra col limoneSenza ghiaccio per favoreAndiamo non so doveDiplomiamoci in hangoverScottiamocii la pelle poi cambiamoci colorePrendiamoci le stelle che il resto non ci serveAlmeno fino a settembreHo voglia di andare più forteNon ci basterà questa notteVoglio vedere le luci dell'alba cambiare coloreVoglio ballare con te, soltanto con teNon chiedo la luna ma un ballo con teLasciamoci tutto alle spalle io e teFino a che nasce il soleLe giornate così lungheNotti sempre troppo corteChe ti svegli sulla spiaggiaCol rumore delle ondeE mentre la notte finisceDimmi che male c'èSe mentre ballo con lui io penso ancora a teHo voglia di andare più forteNon ci basterà questa notteVoglio vedere le luci dell'alba cambiare coloreVoglio ballare con te, soltanto con teNon chiedo la luna ma un ballo con teLasciamoci tutto alle spalle io e teFino a che nasce il soleVoglio ballare con te, soltanto con teDéjame quiero bailar contigoEsta noche bailamos tù y yo(Voglio ballare con te, voglio ballare con te)Yo, Baby K!

RIKI - Polaroid - Testo

EH YOO EH YOO EH YOO OH Fermo il motore tu ferma il momento Ma fallo davvero e non dallo schermo Spazio finito che adesso ci serve È tutto stupendo e non dura per sempreMano al volante con l'altra ti tengo Dita e specchietti che tagliano il vento Rendi l'istante da impresso a reale E non più digitale.. Frammenti sfocati dispersi nel cielo Mentre parli di noi Respira chiudi gli occhi e scatta e scatta Riflessi infuocati filtrati dal cielo Mentre parli di noi Respira chiudi gli occhi e scuoti la POLAROIDAYO AYO AYO OHScatti che scorri che poi non cancelli Che scatti veloce che poi non ci pensiMano al volante con l'altra ti tengo Dita e specchietti che tagliano il vento Rendi l'istante da impresso a reale E non più digitaleFrammenti sfocati dispersi nel cielo Mentre parli di noi Respira chiudi gli occhi e scatta e scatta Riflessi infuocati filtrati dal cielo Mentre parli di noi Respira chiudi gli occhi e scuoti la POLAROIDAYO AYO AYO OHTrattieni il futuro pensandolo adesso Perdona il passato e fai tutto più intenso Ai lati orizzonti che acquistano senso Ora tutto è perfettoFrammenti sfocati dispersi nel cielo Mentre parli di noi Respira chiudi gli occhi e scatta e scatta Riflessi infuocati filtrati dal cielo Mentre parli di noi Respira chiudi gli occhi e scuoti la POLAROID

Takagi & Ketra - L'esercito del selfie ft. Lorenzo Fragola & Arisa - Testo

Hai presente la luna il sabato sera? intendo quella vera! intendo quella vera!Hai presente le stelle, le torri gemelle? quelle che non esistono più  quelle che non esistono più E se ti parlo di calcio e se ti suono un po' il banjo.. dici che sono depresso, che non sto nel contesto che profumo di marcio!Ma se ti porto nel bosco.. mi dici portami in centro! perché lì non c'è campo poi vai fuori di testa come l'ultima volta!Siamo l'esercito del selfie di chi si abbronza con l'iphone.. ma non abbiamo più contatti, soltanto like ad un altro post!Uhm.. Ma tu mi manchi. mi manchi. mi manchi. Mi manchi in carne ed ossa. Mi manchi nella lista delle cose che non ho che non ho che non ho Hai presente la notte del sabato sera? Intendo quella nera Intendo quella neraHai presente la gente che corre in mutande? dici che non esistono più dici che non esistono più!e se ti parlo di sesso carta forbici o sasso dici che sono depresso, che non sto nel contesto che profumo di marcio!Ma se ti porto nel parco mi dici portami in centro perché lì non c'è campo poi vai fuori di testa come l'ultima volta!Siamo l'esercito del selfie di chi si abbronza con l'iphone ma non abbiamo più contatti, soltanto like ad un altro post!Uhm.. ma tu mi manchi  mi manchi. mi manchi. mi manchi in carne ed ossa! Mi manchi nella lista delle cose che non ho! che non ho che non ho che non ho. Siamo l'esercito del selfie di chi si abbronza con l'iphone ma non abbiamo più contatti, soltanto like ad un altro post!Uhm.. ma tu mi manchi  mi manchi. mi manchi. mi manchi in carne ed ossa! Mi manchi nella lista delle cose che non ho! che non ho che non ho che non ho.              

I Più Giocati

In quale film Disney e' presente questa frase?

Credi di saper riconoscere ogni film Disney da una frase? Fai questo test per scoprilo!

L'attacco dei giganti - Quale personaggio sei?

Cosa aspetti? fai questo test per scoprire quale tra i personaggi principali di questo manga/anime ti somiglia di più!

Coppie Disney: Accoppia la coppia (o il trio!)

Credi di conoscere tutte le coppie del mondo Disney (classici & Pixar?) Beh, allora mettiti alla prova con questo quiz e scopri quante ne sai!


Homepage


J-Drama - Un mondo da scoprire!

J-Drama, cos'è? E' la domanda che mi sono posta circa un mese fa quando per la prima volta mi sono imbattuta in uno di questi. Il J-drama è un telefilm prodotto in Giappone, il fatto che si chiami "drama" non implica che ci siano "drammi" bensì la maggior parte dei telefilm sono comici, avventurosi, umoristici, romantici e commoventi.

Un tuffo nel passato: Cartoni animati anni 80

Tutti noi abbiamo avuto o abbiamo tutt'ora un cartone preferito, vecchio o nuovo che sia, un cartone che abbiamo seguito senza nemmeno perdere una puntata, un cartone che ci faceva correre da scuola a casa in tempo record per arrivare in orario per ascoltare anche la sigla, un cartone che volevamo non finisse più!  Di cartoni ne esistono tantissimi scopriamo insieme quelli degli anni 80!!    1980 Astro Boy Sampei Carletto e il principe dei mostri! I puffi 1981 Belle e sebastien Flo, la piccola Robinson (L'isola della piccola Flo Lamù Hello Spank 1982 Capitan Harlock SSX: Rotta verso l'infinito C'era una volta Pollon LucyMay 1983 Kiss me Licia Holly e Benji due fuoriclasse Occhi di gatto L'incantevole Creamy Georgie Nanà Super Girl L'ispettore Gadget   1984 Lupin incorreggibile Lupin Ken il Guerriero (Prova il nostro quiz -> Quiz - Ken il Guerriero - Che personaggio ti somiglia di più? Mila e Shiro due cuori nella pallavolo Memole dolce memole Tutti in campo con lotti Vola mio mini pony   1985 Lovely Sara Magica Emi Juny peperina inventa tutto Jem 1986 Dragonball I cavalieri dello Zodiaco (Provate il nostro quiz -> Quiz - Quale personaggio dei Cavalieri dello Zodiaco devoto ad Atena sei?) Pollyanna Sandy dai mille colori Pingu 1987 Siamo fatti così E' quasi magia Johnny DuckTales Tartarughe Ninja alla riscossa 1988 Bentornato Topo Gigio I cinque samurai (Provate il nostro quiz -> Quiz - Quale personaggio dei 5 Samurai sei?) Ti voglio bene denver Le nuove avventure di Winnie the pooh Yoghi Salsa e merenda Scuola di polizia 1989 DragonBall Z Ranma Ciao Sabrina I Simpson  

Duck Tales - Disney rilasciata la nuova sigla per l'attesissimo reboot della serie.

Duck Tales esordirà negli Stati Uniti il 12 Agosto con un episodio di circa un un ora, intitolato Ducktales Woo-oo!

Georgie, un dramma, più che un cartone animato... non per bambini...scopri perchè!!

Georgie, per come è semplicemente conosciuto da noi, o Lady Georgie, titolo dell’opera originale, è un manga del 1982 di Yumiko Igarashi, a cui seguì un anime approdato in Italia nel 1984 su Italia 1. La serie è ambientata nella seconda metà del XIX secolo, quando l'Australia era ancora una colonia penale dell'Inghilterra. Una sera, durante un terribile temporale, il signor Butman, un agricoltore del luogo, trova una donna in fin di vita, Sophie, che gli affida la figlia ancora in fasce, Georgie. Anche se la donna sembrava fuggita dal vicino campo di prigionia e conoscendo quindi il pericolo a cui andava incontro, l'uomo decide di prendere con sé la bambina. Georgie viene così adottata dalla famiglia Butman, composta dal padre, dalla madre Mary e dai due fratelli Abel e Arthur. La madre adottiva non riesce però ad accettare la piccola Georgie: a turbarla sono sia le sue oscure origini che il timore, peraltro giustificato, che, crescendo, la ragazza possa portare scompiglio tra Abel ed Arthur. La famiglia Butman decide di tenere Georgie all'oscuro del suo passato, così la ragazzina cresce felice assieme a quelli che crede essere i suoi fratelli di sangue. Nell'anime, il signor Butman muore per salvare Georgie, lasciando Mary sola ad occuparsi della famiglia. Dopo quest'episodio, Georgie diviene causa di maggiore ancora amarezza e rancore per la donna, la quale ritiene in fondo al cuore che responsabile della morte del marito sia proprio Georgie; il rapporto, quindi, tra madre e figlia diventa molto più problematico. Abel ed Arthur, al contrario, sono molto affezionati alla sorellina e fanno di tutto per proteggerla; ciò non fa che accrescere i timori della madre, che tenta di distruggere il loro rapporto per allontanarli da Georgie. Passano gli anni ed i tre fratelli arrivano all'adolescenza. Abel e Arthur, sapendo di non avere legami di sangue con Georgie, negli anni si sono entrambi innamorati di lei. La ragazza, al contrario, ancora non conosce la verità e quindi ritiene i due ragazzi solamente due fratelli maggiori. Abel, il fratello più grande, non riuscendo a soffocare il suo sentimento, decide di allontanarsi brevemente dalla famiglia, imbarcandosi come marinaio. Non riuscendo a dimenticare la sorella, dopo un anno e mezzo ritorna a casa, risoluto a confessare il suo amore a Georgie. Questo proposito lo condurrà ad un aspro litigio con il fratello minore Arthur, innamorato anch'egli della sorella adottiva, ma allo stesso tempo timoroso di rattristarla rivelandole che i Butman non sono la sua vera famiglia. Scoperti dalla madre, i due fratelli scoprono da questa un dettaglio sulla storia di Georgie: il padre della ragazza era un deportato, che aveva tentato di fuggire da un campo di prigionia con la moglie. Abel ed Arthur, sconvolti dalla rivelazione della madre, si allontanano da casa. Abel, tuttavia, non demorde e decide di cercare Georgie, intenzionato comunque a farne la sua sposa. Ignara di tutto, Georgie incontra Lowell J. Gray, un nobile, nonché nipote del governatore della città e ben presto se ne innamora. Una sera i due giovani si incontrano, ma Mary li scopre e, disperata per la difficile situazione familiare che si è creata, sfoga su Georgie tutto il suo rancore represso. Non solo l'accusa di aver messo Abel ed Arthur l'uno contro l'altro, ma la caccia di casa rivelandole, con disprezzo, le sue vere origini: ora Georgie sa di non essere la figlia dei Butman, bensì la figlia di un deportato. Georgie, sconvolta da questa verità, mentre scappa di casa cade in un fiume in piena. A salvarla accorre Arthur, che la porta a casa dello zio Kevin. Mary prova immediatamente un forte senso di colpa per quanto accaduto, poiché il suo rancore ha distrutto la sua famiglia. Ormai, tuttavia, non può far nulla: lo zio Kevin rivela a Georgie che entrambi i suoi fratelli sono innamorati di lei. Georgie reagisce decidendo di lasciare l'Australia: fingendosi un ragazzo (si farà chiamare Joe Butman) si imbarca per l'Inghilterra alla ricerca di Lowell, convinta così di poter donare la pace a quella che, per molti anni, è stata la sua famiglia. Non appena scopre l'accaduto, Abel parte a sua volta, deciso a riportare a casa la ragazza che ama. Al contrario, Arthur torna a casa solo per assistere agli ultimi attimi di vita della madre, che muore di crepacuore. Dopo il funerale, Arthur comunica allo zio Kevin la sua imminente partenza, sempre alla volta dell'Inghilterra, alla disperata ricerca dei due fratelli. Arrivata in Inghilterra, Georgie scoprirà le sue origini. La ragazza è figlia del conte Fritz Gerald. Costui, accusato ingiustamente di aver tramato per assassinare la regina Vittoria, cadde in disgrazia e dovette scontare molti anni di lavori forzati nella colonia penale australiana. A dimostrare la sua innocenza, sarà fondamentale il contributo di Arthur. Il ragazzo, appena arrivato a Londra, si ritrova coinvolto nei loschi traffici del Duca Dangering e di suo figlio Arwin. Per tappargli la bocca, il giovane viene da loro sequestrato ed avrà modo di scoprire altri oscuri segreti, il più importante dei quali, appunto, che il vero attentatore non fu il conte Gerald, bensì Dangering stesso. Georgie ritrova Lowell e tra i due giovani nasce un lungo e travagliato rapporto: Lowell infatti è già fidanzato con Elisa, nipote del duca Dangering e non può infrangere questo legame, deciso dalla sua famiglia. Dopo una fuga d'amore, i due innamorati devono però separarsi: Lowell si ammala di tubercolosi e la sola prospettiva di salvezza è una costosa operazione che, da soli, lui e Georgie non possono in alcun modo permettersi. A malincuore Georgie rinuncia al suo amato, per salvargli la vita. Georgie ed Abel, pongono fine alla prigionia di Arthur, aiutati da Maria, fidanzata di Arthur e sorella di Arwin Dangering, il quale muore tentando di fermare l'evasione. Dopo aver riabilitato il casato dei Gerald, Georgie rinuncia per sempre a Lowell, che rivede un'ultima volta al fianco di Elisa. Anche Arthur, pur provando riconoscenza per Maria, non si lega a lei. Georgie, Abel e Arthur decidono di tornare in Australia per tornare a vivere nei luoghi in cui sono cresciuti. Se hai visto la serie dopo gli anni 90, molto probabilmente, molti aspetti di questo dramma ti sono oscuri, giacchè Mediaset decise di tagliare e censurare molte scene, al fine di venire incontro alle esigenze del pubblico infantile a cui i programmatori ritenevano che gli anime fossero destinati (anche se dal 1984 al 1991 la serie era già stata trasmessa integralmente e quindi era già stata vista, ANCHE DAI BAMBINI). Ecco quindi una breve ed emblematica lista di alcune scene censurate in Italia: ep. 20, Censurato Abel che abbraccia Georgie sotto l'albero. ep. 21, Censurata la scena di Georgie che spoglia Lowell. ep. 22, Tagliata la scena di Georgie che, insieme ad Abel sulla riva del fiume, ripensa a Lowell nudo; censurata anche la risposta di Georgie alla domanda di Abel. ep. 23, Censurata la scena in cui Georgie prima di gridare ripensa all'incontro con Lowell. Tagliata anche la scena in cui Georgie mette fuori la lingua e anche quella dove Georgie ripensa ancora a Lowell nudo e poi si tuffa nell'erba. ep. 25, Sulla riva del fiume insieme a Georgie, Lowell ripensa al loro primo incontro, quando lei lo spoglia. ep. 27, Dopo essere caduti nel fiume, Arthur scalda Georgie con il suo corpo nudo nel letto. ep. 28, Mentre lo zio Kevin parla, scorrono le immagini in cui Arthur scalda Georgie. ep. 34, Censurate tutte le scene con Lowell nudo. ep. 44, Censurata la scena di Arthur che piange dopo aver letto la lettera di Abel. Censurata l'inquadratura della lettera. Censurato il tentato suicidio di Arthur e la scena successiva in cui si vede la mano di Arthur fasciata. Adesso invece vi sveliamo il vero finale dell'opera perchè, in realtà. la storia si conclude in modo tanto più drammatico quanto più logicoIl salvataggio di Arthur: Abel decide di sostituirsi al fratello nelle prigioni dei Dangering, per guadagnare tempo e per un desiderio profondo di sacrificarsi per la felicità di Georgie, che crede innamorata di Arthur.Durante la fuga Arthur è preso da una forte crisi di astinenza dalle droghe e si getta nel Tamigi, sotto gli occhi increduli dei suoi salvatori (era stato Arwin a drogarlo, per impedirgli la fuga e fare di lui ciò che voleva).Abel, scoperto da Arwin, finisce per ucciderlo accidentalmente e per questo crimine, viene condannato alla fucilazione.Il conte Gerald si attiva per liberare il ragazzo, mentre Georgie, aiutata da Maria, decide di visitare Abel. In cella, Georgie e Abel lasciano liberi i loro sentimenti e Georgie rimane incinta.Poiché i testimoni del conte Gerald arrivano in ritardo, Abel decide di non morire invano e rivela le losche trame di Dangering il quale, adirato, afferra un fucile e lo colpisce a morte. Abel muore così tra le braccia di Georgie, che a stento riesce a fargli sapere che il loro incontro d'amore l'ha lasciata incinta di suo figlio.Passano alcuni anni e Georgie, diventata madre, decide di ritornare in Australia. Il bimbo è identico ad Abel e pertanto viene chiamato Abel jr. Quando sbarca in Australia e fa ritorno a casa, Georgie vede davanti a sé Arthur e con sua sorpresa, il ragazzo rivela di essere stato trovato da una nave diretta in Australia e, tornato a casa, lo zio Kevin lo ha liberato dalla dipendenza.Georgie, il piccolo Abel e Arthur si allontanano insieme nello sconfinato paesaggio australiano.  

Il ritorno di Frozen: Annunciato Sequel - Frozen 2

Dopo una lunga attesa, è arrivata la conferma di un sequel di un classico Disney molto amato! Frozen 2.

Puzzle Impossibili! - Per appasionati di Puzzle!

Il puzzle è un gioco da tavolo in cui bisogna incastrare tra loro dei pezzi di cartone di piccole dimensioni fino a risalire all'immagine originale, un paesaggio, un animale, un cartone, copertine di film e tanto altro, ne esistono di varie dimensioni da quelli più semplici a quelli più complessi, più è grande è il puzzle e più pezzi ci sono.. che dire c'è l'imbarazzo della scelta. Ma avete mai provato i puzzle impossibili? Ritraggono alcuni cartoni più famosi e sono formati da soltanto 1000 pezzi..Sì, che saranno mai 1000 pezzi.. coloratissimi e... TUTTI uguali fra loro! Non ci credete? Allora date un occhiata alle foto! E' una vera e propria sfida!  Alla Ricerca di Dory - La simpatica Dory circondata dal suo piccolo amico Nemo!   La carica dei 101 - Poldo e Peggy circondati dai loro cuccioli!   Frozen - Elsa ed Anna circondate dal simpatico Olaf!     I pinguini del Madagascar    Trolls   Disney Tsum Tsum -  I teneri tsum tsum    E infine.. da Cattivissimo me - i giallissimi Minions!!         Un vero passatempo per gli appasionati di Puzzle!

Disney Oceania - Easter Eggs (#Moana)

Oceania (#Moana) è il nuovo film d'animazione del 2016 prodotto da Walt Disney Pictures e Walt Disney Animation Studios. E' il 56º Classico Disney e racconta le avventura di una giovane e vivace adolescente di nome Vaiana che s'imbarca in una coraggiosa missione per salvare il suo popolo. Durante il suo viaggio, s'imbatterà nel semidio Maui che la aiuterà a restituire il cuore di Tefiti.

Tsum Tsum - Disney - Cosa Sono?

Gli Tsum Tsum sono dei peluche collezionabili con le sembianze dei famosi personaggi Disney. La loro prima comparsa è stata nell'ottobre 2013 nei Disney Store giapponesi.  In sole 17 settimane ne sono stati venduti ben 500 mila pezzi e alcuni personaggi sono andati subito fuori assortimento. In meno di un anno, nel solo Giappone sono stati acquistati oltre 1,6 milioni di pezzi e oltre 3 milioni tra Giappone e oltreoceano. Secondo un sondaggio piacciono soprattutto alle donne tra i 16 e i 30 anni!  Questi peluche hanno una caratteristica che li rende davvero unici: si possono impilare (sovrapporre) uno sopra l’altro, il termine Tsum-tsum infatti in giapponese significa proprio "Impila-impila" e la loro creazione nasce dall'arte zen di impilare le pietre. Gli Tsum Tsum sono disponibili in tantissimi esemplari e misure (grande, medio e piccolo il costo varia appunto dalle dimensioni) che adesso vi mostrerò in foto. Dai più classici ai più recenti! Che dire, c’è davvero l'imbarazzo della scelta!  Per il 30°Anniversario la disney ha creato un cofanetto speciale con al suo interno i 6 personaggi Disney più famosi!  Sto parlando di Topolino, Minnie, Paperino, Daisy, Pippo e Pluto!      Eccone tanti altri!   Ma non finisce qui, adesso sono disponibili anche in versione Marvel e Star Wars! Su Instagram e Twitter potrete trovare migliaia di foto! Basta soltanto scrivere nella ricerca: #TsumTsum e vi renderete conto di quanto abbiano spopolato e sopratutto dell'uso che se ne può fare! C'è chi li usa come ferma porta, avvolgi cavo, cuscini, o per pulire con la loro pancia lo schermo del telefonino o tablet, che dire, questa è una vera e propria mania!Sono tutti diversi, teneri e morbidissimi, non sono riuscita a resistergli nemmeno io! Che aspettate a comprarli? ♥

Gilmore Girl - Una mamma per amica - Nuovi Episodi

Manca davvero poco per la nuova serie di "Una mamma per amica" Il 25 Novembre saranno disponibili su NETFLIX i nuovi episodi. Per la gioia di molti fan tutti gli episodi saranno disponibili tutta in una volta. Saranno quindi online nello stesso momento per tutti gli abbonati NETFLIX. Ad annunciarlo è stato proprio Ted Sarandos (capo responsabile per i contenuti Netflix) a quanto pare i fan non amano l'attesa e hanno richiesto un solo rilascio per tutta la serie e così sarà.